• 19 - 20 LUGLIO 2014

  • Spettacoli,

  • musica,

  • divertimento...

Donna che illumini la luna
Visita il sito

Stregati dalla luna!

Lasciatevi incantare dalla magia del Borgo, in un palcoscenico a cielo aperto, che vi lascerà senza fiato. La "DONNA", musa ispiratrice di poeti, pittori e musicisti diviene l'unica protagonista di queste notti di luglio. Sarà Lei ad incendiare la luna con la luce della sua infinita passione, in un susseguirsi di grandi emozioni per concludersi nella notte di domenica con una sfavillante coreografia di fuochi d'artificio della splendida Rocca!

A


Porta Curina

 

B


Piazzetta del Teatro

 

C


Teatro Malatesta

 

D


Piazzale II Giugno

 

E


Cortile della Rocca

 

F


Piazzetta degli Artisti

 

G


Arena della Rocca

 

H


Via Riva

 

1


Caffé del Borgo

 

2


Enoteca Belfiore

 

3


Locanda della Corona

Ristorante "GODO"

4


Osteria

"E canton di Lunatic"

5


Osteria del Castello

 

6


Chiosco

"Il Giardino di Costanza"

7


Belvedere del pozzo

"Pasticceria Garden"

30
Km da Rimini
18
Km da Riccione
16
Km da Cattolica
30
Km da Pesaro

PROGRAMMA

Programma delle serate di: Sabato 19 luglio - Domenica 20 luglio

A

PORTA CURINA

Ore 20.30:

La compagnia "Teatro delle Isole" aprirà la manifestazione con accompagnamento musicale del gruppo "Musici San Michele di Mondaino"

B

PIAZZETTA DEL TEATRO

Ore 21.00:

Sabato: Le colonne sonore protagoniste“Omaggio a Marilyn Monroe" Nicoletta Fabbri in concerto

Nicoletta Fabbri presenta una serata dedicata alle musiche che hanno fatto da colonna sonora a film che fanno parte della storia del Cinema ed alle sue grandi interpreti… da Casablanca, Colazione da Tiffany, Gilda , Genger e Fred, etc… brani divenuti “classici”,riproposti in chiave jazz. Un concerto che vuole in particolare omaggiare e ricordare la grande Marilyn Monroe proponendo i suoi brani più famosi, ripercorrendo le tappe più importanti della sua carriera dagli esordi alla consacrazione come icona indiscussa del Cinema, passando da "Niagara" a "Gli uomini preferiscono le bionde", "A qualcuno piace caldo". Ad accompagnare il pubblico in questo viaggio sarà la voce di Nicoletta Fabbri conosciuta al grande publico per la sua prestigiosa collaborazione con il M° Nicola Piovani, con cui si è esibita nei più importanti Teatri e Festivals del Cinema italiani ed internazionali. Concerto per voce, pianoforte e fisarmonica, contrabbasso e batteria.


Domenica: "Donne in swing" - Monia Angeli in concerto.

Monia Angeli presenta uno spettacolo spumeggiante fra musica e parole. Un viaggio straordinario fra le più belle canzoni italiane e internazionali cantate dalle donne dello swing o a loro dedicate: da Ella Fitzgerald al Trio Lescano ad Alida Valli a Nella Colombo. Da “Parlami d'amore Mariù” a “Buonasera Signorina” a “Baciami Piccina”. E' una rilettura particolare, raffinata e frizzante della musica americana e italiana degli anni '30 e dintorni, arricchita da una allegra descrizione dei brani, degli autori e del periodo. Da New Orleans a New York, da Basin Street a Broadway, passando per l'Italia. Il risultato è un concerto ricco di sfumature e colori, dai brani più intimi e carichi di emozione a quelli pieni di frizzante energia. Concerto per voce, pianoforte e fisarmonica, contrabbasso, batteria e sax.

C

TEATRO MALATESTA

Ore 21.30. La compagnia "Teatro delle Isole" presenta:

Sabato: "Una fame da lupo” - Spettacolo per attori e disegni animati

Protagonista o antagonista? Chi è l'eroe e chi la vittima? Il lupo, per il quale subito facciamo il tifo, all'improvviso, sorprendendoci, ci fa paura. Il cacciatore, eroe indiscusso dei fratelli Grimm, nell'originale di Perrault ancora si attarda nel bosco. Un trambusto di emozioni accompagnate dal ritmo incalzante della musica di una banda di paese che restituisce l'anima popolare della storia. Cappuccetto Rosso è una delle fiabe più belle e più amate da intere generazioni di bambini, nelle cui orecchie risuona come una cantilena la formula che innesca l'azione e che fa trattenere il fiato. "Nonnina mia, che orecchie grandi avete!...che lunghi denti avete!...". Una vicenda senza tempo, estremamente attuale, che nella sua semplicità nasconde la metafora della crescita. La magia del bosco originario, nel quale perdersi come in un labirinto di emozioni, dove attraverso vari e prove, ritroviamo la strada maestra. Non ci sono verità assolute, l'unica certezza è che la cara nonnina e Cappuccetto Rosso finiranno nella pancia del lupo, lasciando aperti ampi spazi all'interpretazione fantasiosa. Teatro delle Isole, mette in scena, nel corpo centrale dello spettacolo, la fedele trasposizione della favola originale di Perrault, dove i toni truculenti sono smorzati dal sottile filo dell'ironia, costruendo un immaginario poetico dove la finzione si m escola alla realtà - Dedicato a tutti i lupi cattivi!

Domenica: “Orzowei” - Spettacolo per attori e grandi pupazzi animati.

“Isa è un guerriero e dei guerrieri antichi, del resto, dei cavalieri erranti, senza macchia e senza paura, questo ragazzo che corre per la savana e per le foreste sudafricane, ha tutte le caratteristiche riportate dalla tradizione”.. (A.Faeti) Isa è però anche un “trovato” un orzowei. abbandonato nella foresta da bambino e allevato da una tribù Bantu, dalla quale non viene accettato e che non ha nessuna intenzione di permettergli di superare la Grande Prova che rappresenta l’ingresso all’età adulta. Orzowei avrà il duro compito di farsi accettare dagli altri. Teatrodelleisole rende omaggio al maestro Alberto Manzi con la messa in scena di un romanzo che può essere considerato un classico della letteratura per ragazzi. Grandi pupazzi animati da attori e suggestive scenografie che rappresentano la natura selvaggia condurranno i piccoli spettatori in un’avventura affascinante: l’avventura che ognuno di noi compie nel corso della vita per trovare un posto nel mondo.

D

PIAZZALE II Giugno

Ore 21.00:

Sabato: "Donne d’amore” la canzone poesia - Michele Fenati in concerto

Michele Fenati presenta un concerto spettacolo raffinato e popolare, ad abbinare la musica classica alla canzone popolare dei cantautori che hanno reso grande la canzone italiana…”Donne d'amore”, la canzone poesia, oppure “Le donne dei cantautori italiani”. Si potranno così riascoltare brani quali “Non è Francesca”, “La canzone di Marinella”, “Margherita”, “Anna verrà”, “Signora Lia”, “Beatrice”… tutti brani con per titolo, o nel testo un nome di donna o a una donna dedicate... portati al successo da Lucio Battisti, Fabrizio De Andrè, Riccardo Cocciante, Pino Daniele…fino a toccare gli anni 50/60 con brani quali “Miss, mia cara miss” e “Uno per tutte”. Brani popolari entrati a far parte della nostra cultura musicale, ma con arrangiamenti “classici”. Canzoni, ma anche racconti e brevi aneddoti. Concerto per voce, pianoforte, violino e violoncello.

Domenica: “Tango Italiano” e la favola delle danzatrici di Amina

“Tango Italiano”, vuole essere un viaggio musicale, a ripercorrere le tappe fondamentali del Tango nel nostro Paese. Un concerto/spettacolo dedicato al genere musicale che da sempre ha prodotto nell’immaginario collettivo sentimenti quali la sensualità, gelosia, passione. Un concerto emozionante, arricchito dai colori, dalla sensualità, dall’arte delle danzatrici di Amina... Un insieme di musica, canto, ballo “tutto in uno spettacolo”.


E

CORTILE DELLA ROCCA:

Ore 21.00:

Sabato: "E ruberò per la tua Luna".

E' un viaggio nell'universo complesso e sconfinato mondo femminile. Si parte da una ricerca etimologica che racconta le conquiste che le donne hanno avuto nella società e si affronta il tema della sensualità femminile, della bellezza femminile che è il futuro del mondo, e dell'amore, vissuto dal punto di vista del romanticismo tipicamente femminile. Il tutto arricchito dal suono di una fisarmonica che con le sue struggenti sonorità arricchisce e rende omaggio prezioso alla poetica dei racconti ed affronta un repertorio consono con le tematiche precedenti: si passa da Maria tratta da West Side Story di L.Bernstein, alla eccelleberrima Georgia on my mind eseguita da Ray Charles, fino a omaggiare la famosissima Edith Piaf che è stata la regina della chanson francese. Giacomo Rotatori Fisarmonica - Nicholas Tiranti Voce recitante

Domenica: "Pillole dantesche e Mozart e dintorni".

Un concerto “recitato” che vedrà protagonista il grande genio della musica Wolfgang Amadeus Mozart, e il grande genio della letteratura italiana Dante Alighieri. Il quartetto d’archi “Malatesta” che accompagna le “pillole dantesche”, nei suoi versi dedicati a Beatrice, a Francesca da Rimini e alla Vergine Maria.

Piero Calderoni voce recitante
Quartetto Malatesta
Giulia Abbondanza primo violino
Klest Kripa secondo violino
Serena Bernardeschi viola
Antonio Cortesi violoncello

G

ARENA DELLA ROCCA:

Ore 22.30:

Sabato: ""Mimì almeno tu nell’universo” - Omaggio a Mia Martini

Il progetto “Mimi' almeno tu nell'universo” nasce dalla collaborazione tra musicisti e cantanti, provenienti da varie identità musicali, ma tutti nel rispetto e nell'amore nei confronti della musica e della grande voce e personalità di Mia Martini. Un'artista controversa e dalle varie sfaccettature, ma che ha regalato alla nostra vita infinite emozioni e una sensibilità rara nel panorama della canzone italiana.

Ad interpretare Mia Martini, eccezionali voci del panorama italiano quali Monica Hill, Valentina Cortesi e Cristina Montanari.

Domenica: "Se io fossi un Angelo" Omaggio a Lucio Dalla

Una carriera strepitosa, brani indimenticabili, un artista inimitabile… il mondo di Lucio Dalla rivissuto attraverso il concerto “Se io fossi un angelo”…l'arte, ma anche l'ironia, la voce ma anche l'umanità per brani quali “4/3/43”, “L'anno che verrà”, “Caruso”, “Piazza Grande”… ospite d'eccezione, una testimonianza artistica e umana del genio di Lucio Dalla, collaboratrice, amica..., un’artista vera… Iskra Menarini.

G

FUOCHI D'ARTIFICIO

Domenica 20

Al termine della manifestazione coreografia con i Fuochi d'Artificio alla Rocca (visibile lato Arena della Rocca "G").

H

VIA RIVA

Ore 16.30:

Solo domenica: Raduno di auto Roadster, decappottabili e a 2 posti di varie epoche, in Via Riva, a cura dell'Associazione "ROMAGNA ROADSTER CLUB".

F

LUNGO IL BORGO

Sabato 19 e Domenica 20:

Animazione lungo il borgo e in parata di apertura della "Fatina delle storie" e laboratori creativi a cura della Libreria Nel Giardino Segreto di Cattolica.
Scarica il programma in pdf:

  • Biglietti
  • € 6,00

    ADULTI

  • Ingresso Manifestazione
  • Biglietti
  • € 0,00

    BAMBINI fino a 10 anni

  • Ingresso Manifestazione
  • Biglietti
  • € 0,00

    Residenti nel comune di Montefiore Conca

  • Ingresso Manifestazione

SERVIZI

Descrizione dei vari luoghi che fanno da cornice a Rocca di Luna.

Laboratori
Un castello per le arti - workshop estivi di grafica d'arte e costruzioni per il teatro e la figura presso la Rocca Malatestiana.
Terrazzo della Rocca
"LA Luna dalla Rocca", il gruppo Astrofili N. Copernico di Saludecio, consentirà l'osservazione della volta celeste dall'alto terrazzo del Castello malatestiano.
Piazzetta Artisti
Zona F. Numerosi artisti di varie discipline esporranno le loro opere.
Punti Ristori della Festa
Arena del Castello: Chiosco "Il Giardino di Costanza" - Cortile della Chiesa Parrocchiale: Osteria "E' Canton di Lunatic" - Belvedere del Pozzo: la Pasticceria Garden di Morciano propone le sue dolcezze gastronomiche. Numerose bancarelle di artigiani ed hobbisti arricchiranno la manifestazione.
Locali del Borgo
Caffè del Borgo - Enoteca Belfiore - Ristorante "GODO" Osteria del Castello.
Corsa Speciale Costa Hotel
Sabato 19: Navetta da Riccione ore 20.15 (P.le Curiel) - Misano Stazione FS ore 20.40 Acquario di Cattolica ore 20.50. Rientro da Montefiore ore 24.00. Infoline Tel. 0541.607636 - Cell. 339.3468084
DONNA CHE ILLUMINI LA LUNA

Rocca di Luna 2014 Montefiore Conca.
Sabato 19 e Domenica 20 Luglio 2014 a Montefiore Conca...
direttore artistico Michele Fenati



Organizzazione:

Assessorato alla Cultura ed al Turismo, Comune di Montefiore Conca. Direzione Artistica di Michele Fenati

CONTATTI

Per informazioni: Comune di Montefiore Conca Tel. 0541 980035 (dalle 9:00 alle 14:00). Oppure compilare il form sottostante:

Montefiore Conca

0541 980035

info@roccadiluna.it

Privacy

Grazie per averci contattato. Le risponderemo il più presto possibile
Ops, c'è un errore con l'invio del messaggio, riprova più tardi.
Come Arrivare:

Da Nord e da Sud:

uscita autostrada (A14) Cattolica, seguire indicazioni per Morcianodi Romagna, poi Montefiore Conca;